Appunti sulla documentazione di Apple Swift

Rate this post

Come probabilmente sapete recentemente Apple ha presentato il uso nuovo linguaggio di programmazione Swift. In questo posto scrivero un breve riassunto della documentazione che si trova qui: https://developer.apple.com/library/prerelease/ios/documentation/swift/conceptual/swift_programming_language/TheBasics.html

 

Dichiarazione di variabili e delle costanti

La dichiarazione delle variabili avviene attraverso var e le costanti vengono inizializzate con let

Il tipo della variabile/costante viene dedotto da valore assegnato. In mancanza di tale valore, e’ possibile “forzare” il tipo di variabile attraverso Type Annotations

 Denominazione delle variabili/costanti

E’ possibile usare pressoché qualunque carattere unicode ad eccezione di simboli matematici, frecce e non possono iniziare con un numero.

Output delle variabili.

E’ possibile stampare il valore della variabile attraverso la funzione println

E’ anche possibile stampare la variabile all’interno di una stringa

 I Commenti

I commenti sono pressoche identici a php/c

Ma ad eccezione di php/c e’ possibile usare i commenti annidati. Per es.

 Punto e virgola

A differenza di tanti linguaggi di programmazione Swift non richiede utilizzo di punto e virgola alla fine della riga. Tuttavia, se volete scrivere due statement su un unica riga, allora dovete usare punto e virgola come separatore

Gli Interi (Integer)

Gli interi possono essere signed e unsigned.  Il tipo viene scritto con la iniziale maiuscola. Swift fornisce gli interi nelle versioni a 8, 16, 32, e 64 bit, e la loro denominazione segue quella di c. Per esempio:

  • UInt8 = Unsigned 8 bit integer
  • Int32 = Signed 32bit integer.

E’ possibile richiamare i valori minimi e massimi in seguente modo:

Nella maggior parte dei casi non sara necessario fornire una dimensione precisa in quanto Swift mette a disposizione il tipo Int la cui dimensione varia in base alla piattaforma su cui ci si trova (32 bit su x86 e 64bit su x64). Uint si comporta nel modo analogo,

 Numeri a virgola mobile.

Swift supporta due tipi di numeri a virgola mobile:

  • Float: a 32 bit
  • Double: 64bit, se vi serve una rappresentazione molto precisa.

Sicurezza dei tipi di dato

Swift e’ un linguaggio type safe, quindi dovrete inizializzare la variabili prima del loro utilizzo e non sarà possibile assegnare un dato di tipo int a una variabile che e’ stata dichiarata come string. Questo non significa che dovrete dichiarare in modo esplicito il tipo di variabile, Swift infatti utilizza type inference per dedurre il tipo della variabile in base al valore che gli viene assegnato.

Tipo di rappresentazione dei dati

f

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code class="" title="" data-url=""> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <pre class="" title="" data-url=""> <span class="" title="" data-url="">