Monitorare traffico Mysql con mysqlsniffer su Ubuntu

Rate this post

Prima di tutto installate le librerie libpcap


Scaricate e configurate mysqlsniffer

A questo punto dovreste avere eseguibile che si chiama “mysqlsniffer” dentro la vostra cartella. Spostatelo in un posto più opportuno e cancellate la cartella con i sorgenti.

Esecuzione:

dove eth0 è la vostra interfaccia di rete (controllate con ifconfig) e dump.txt il nome del file dove volete salvare l’output

Se volete catturare solamente le query eseguite potete provare con qualcosa del genere

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code class="" title="" data-url=""> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <pre class="" title="" data-url=""> <span class="" title="" data-url="">